lunedì 8 agosto 2011

SOGNO D'AMORE AD OCCHI APERTI.

Ti guardo innamoratamente.
Accarezzo il tuo dolce viso assorto
in uno stato di beatitudine.
Con  un dito delineo
le splendide righe che incrociano
con solchi piu' profondi,
che segnano vita vissuta
che segnano il passato
di crescita,
di vissuto
di esperienza
di carattere
che e' cambiato nel tempo
e dolcemente ti ha portato avanti negli anni.
E bacio ogni singolo segno d'eta',
di espressione.
E ti bacio ancora
e ancora,
in un contatto che fa vibrare le mie labbra,
che fa vibrare tutto me stesso
fino ad arrivare alle tue labbra
e suggellare l'amore che aleggia tra noi
che ci coinvolge
ci stringe
ci unisce estasiati
in un lungo abbraccio di tenerezza.
Stringimi ancora,
ti prego.
Voglio finalmente sentirmi amato,
voglio sentirmi finalmente desiderato
come uomo,
come amante,
come essere che ama te.......