giovedì 15 settembre 2011

SONO SOLO UN UOMO.

Sono solo un uomo.
Un uomo come tanti,
con le sue pecche,
con i suoi pregi,
le sue manie,
i suoi difetti.
Ho dei valori, tanti.
Uno tra tutti e' la fedelta'.
Poi c'e' la lealta' 
verso il prossimo,
la coerenza,
l'onesta'.
Mi sento sempre piu' estraneo 
in questo mondo di falso e ipocrita 
modo d'essere, 
dove tutto deve apparire a qualsiasi costo, 
dove tutto e' usa e getta 
in barba a chi muore di fame, 
dove c'e' molto apparire 
e poca sostanza nell'essere...
Eppure, sono convinto in un ritorno
al momento in cui le persone aprono gli occhi, 
un momento che sara' 
per tanti un cambiamento strano, 
per pochi un non cambiamento...