venerdì 2 settembre 2011

ABBANDONO.


Che colpa ne ho se l'anno scorso
hai abbandonato mio padre?
Che colpa ne ho se arriva l'estate?
Che colpa ne ho se sono diverso da te?
In fondo sono sempre stato al tuo fianco,
ogni tua parola era ordine per me,
avevo imparato ogni tuo cenno. 
 Eppure mi vuoi abbandonare.
Non farlo,
non per me,
ma per i miei simili,
per tutti i cani che vengono abbandonati
ogni volta che andate in vacanza
prendendo come scusa che
non accettano cani dove andate....
La fedelta' che ti do
nessun tuo simile puo' darti!
La crudelta' che mi stai dando,
nessun mio simile sa darmi.
Pensaci, non abbandonare piu gli animali,
e' reato. Non solo per la legge,
ma per la morale e l'etica.
Firmato: il tuo fedele Fido.