martedì 1 novembre 2011

HO SMESSO DI BESTEMMIARE.

Ho smesso di bestemmiare, molto tempo fa. Strano modo di iniziare il post. Ma mi e' venuto il pensiero scorrendo il mio passato, la mia condotta verso me stesso e verso gli altri, e ricordo che un giorno indefinito di molti anni fa mi fermai e mi immagiani a guardarmi da fuori, come se fossi un'altra persona. 
Non mi sono mai piaciuto molto, ma quella volta non mi piaqui affatto. Mi chiesi perche', e vidi un ventenne pieno di problemi, neo papa' disoccupato, con una compagna di 11 anni piu' grande che sentenziava e alimentava il nervosismo che generava parolacce e bestemmie. 
Dopo che fini' quella storia, mi calmai e mi chiesi perche', che senso avesse la bestemmia. Non mi sono mai trovato a mio agio in chiesa, non mi fido di preti e suore anche se ne ho tra i miei amici. Ma il mio punto di principio da sempre e' stato il rispetto degli altri. E li' mi accorsi che non ne avevo, ne' per chi crede, ne' per il credo in se' (non chiamiamola religione, religione per me e' sinonimo di industria, ma questo e' tutt'altro discorso.) Ciascuno e' legittimamente libero di credere in qualcosa, e sono del parere che e' l'ultima forma di vera liberta' che abbiamo ancora. 
Vivendo assieme a un padre veneto, che per intercalare e per natura ha sempre bestemmiato, presi il vizio anch'io, finche' non presi coscienza e mi fermai. Adesso non lo capisco piu' chi bestemmia, ho un cognato che ne tira giu' di ogni in ogni occasione, e davvero mi da ribrezzo il sentire tanto inveire contro simboli di credenza. Sara' genetico per i popoli latini, unici a bestemmiare contro il loro credo, ma non so perche' succeda. In fondo, se non credo che senso ha? E' come negare di non credere, e' come ammettere che esista cio' a cui non si crede!
Perche' di questo post? Forse per scrivere qualcosa e per non arrugginirsi, forse per la festa di oggi, che tutti o quasi la prendono come una festa pagana, ma che in effetti sarebbe la "festa di compleanno" per i santi, tutti, ma soprattutto quelli minori che non sono mai nominati nemmeno nei calendari. Mi sto inoltrando in un campo non mio, sono agnostico, e chi mi segue lo sa da tempo, ma credo che un po' di rispetto altrui si possa manifestare anche cosi'.
Ho smesso di bestemmiare.