lunedì 14 gennaio 2013

Colpo di fulmine.

Ciao L. Forse non ricordi nemmeno chi sono io, ma da quando ti ho incontrata la mia vita e' cambiata. Non nelle cose di ogni giorno, ma nella mia mente. Non faccio altro che pensare a quel giorno, le occhiate che davo per incontrare i tuoi bellissimi occhi e il tuo stupendo sorriso. Ho pensato cosi' di comporre questa brevissima poesia, dedicata a te. Spero che tu non ne abbia a male, un bacio, tuo umilmente R.

Ti ho incontrato.
Mi hai folgorato.
Ti ho rivisto nei miei sogni,
ti ho rivisto nella mente,
ti ho pensato con il cuore,
ti vorrei con tutto me stesso
per mostrarti il vero amore.