lunedì 25 maggio 2015

A.

A.
Una ragazzina come tante,
coetanea di mia figlia,
un coraggio da leone
e una determinazione che pochi hanno.
A. e' recidiva,
gia' ha lottato duramente in passato
ed ha sconfitto un male 
che la voleva nel mondo dei piu'.
Ora ci e' di nuovo dentro,
ora pero', invece di avere incertezze
ha rabbia e grinta per combattere piu' di prima
un male che e' tornato ancora piu' aggressivo.
Penso a lei e vedo mia figlia,
penso ai genitori, alle amiche e amici,
e non posso fare a meno di angosciarmi.
A. e' A., una ragazzina di 15 anni o poco piu'.
E A. ce la fara',
ancora una volta.